Avvisi e informazioni alla clientela

Oltre agli Avvisi e Comunicazioni, qui puoi trovare tutte le comunicazioni in merito alla Protezione dei Depositi e informazioni circa l'Indicatore sintetico di costo (ISC) e profili d'operatività.


Avviso Rilevazioni T.E.G.M (Legge sull'usura)

Il TEGM risulta dalla rilevazione effettuata ogni tre mesi dalla Banca d'Italia per conto del Ministro dell'Economia e delle Finanze mentre le relative tabelle sono pubblicate nella Gazzetta Ufficiale, sui siti della Banca d'Italia e del Ministero dell'Economia e delle Finanze. Il TEGM, comprensivo di commissioni, di remunerazioni a qualsiasi titolo e spese, escluse quelle per imposte e tasse, si riferisce agli interessi annuali praticati dalle banche e dagli intermediari finanziari per operazioni della stessa natura.



Indicatore Sintetico di Costo (ISC) e Profili d’operatività (Giovani,Famiglie e Pensionati)

In base al provvedimento di Banca d’Italia "Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari. Correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti” del 29 luglio 2009 e successive modificazioni.", il Foglio Informativo e l'estratto conto di fine anno dei conti correnti destinati ai Consumatori riportano un Indicatore Sintetico di Costo (ISC).

L'Indicatore Sintetico di Costo (ISC) serve a mostrare al consumatore il costo indicativo annuo del conto corrente, espresso in euro. Il valore è ottenuto sommando i costi annuali, fissi e variabili, del conto corrente modellati su dei profili tipo appositamente predisposti da Banca d’Italia.

Ai fini della costruzione dell’ISC, Banca d’Italia distingue tra:
conti correnti con un sistema di tariffazione forfetario (c.d. "a pacchetto") per i quali, sulla base di variabili socio-demografiche, ha altresì individuato 6 profili di operatività;
conti correnti con un sistema di tariffazione a consumo (c.d. "ordinari") per i quali ha individuato 1 solo profilo riconducibile ad un’operatività particolarmente bassa e destinato a Clienti con esigenze molto specifiche (es: conti per l'appoggio del dossier titoli o per l'addebito delle rate del mutuo);
L’offerta di Banca Mediolanum non prevede Conti a Consumo;

conti correnti c.d. "in convenzione" che sono indirizzati a particolari categorie di Clienti - ad esempio dipendenti di enti pubblici ed enti privati - e le cui condizioni sono negoziate collettivamente con la Banca.

I sei profili relativi ai "conti a pacchetto" sono:
Giovani (164 operazioni all’anno);
Famiglie con operatività bassa (201 operazioni all’anno);
Famiglie con operatività media (228 operazioni all’anno);
Famiglie con operatività elevata (253 operazioni all’anno);
Pensionati con operatività bassa (124 operazioni all’anno);
Pensionati con operatività media (189 operazioni all’anno).



Informazioni di base sulla protezione dei depositi

Centrale Rischi - Foglio Informativo

Glossario terminologia standardizzata

Terminologia standardizzata adottata dalla banca in in linea con quanto previsto dalla Direttiva europea 2014/92/UE (Payment Account Directive, PAD).