BLACK FRIDAY 2018:
5 BUONE RAGIONI PER PAGARE CON IL TUO SMARTPHONE

Il 23 novembre può essere un’occasione unica per acquistare
prodotti scontati a poco più di un mese dal Natale.
Perché non sfruttare l’opportunità di lasciare a casa
il portafoglio a vantaggio dello smartphone?

Inizia lo shopping natalizio



Nella tradizione americana il mese di Novembre corrisponde a un periodo denso di festività ed eventi, alcuni dei quali hanno ormai contaminato anche le abitudini di noi italiani.

Il Black Friday, il Venerdì Nero, è uno questi.

In questa giornata sono applicati sconti particolarmente vantaggiosi, anche fino all’80%, e ha ufficialmente inizio la stagione dello shopping natalizio.
Il giorno dopo la festa del Ringraziamento, infatti, non è raro assistere a lunghe code ai negozi pur di sfruttare le offerte e le svendite che vengono proposte solo in questo giorno speciale.

casa
L'origine del Black Friday


Semplice: i libri contabili dei commerciantisi compilavano a penna, usando inchiostro rosso per i conti in perdita e quello nero per i conti in attivo.
E nel venerdì dopo il Ringraziamento, grazie a queste promozioni, i conti apparivano decisamente in nero.

Sulla spinta di questa impennata di ricavi il Black Friday ha preso piede anche in Italia, diffondendosi a macchia d’olio con offerte valide sia online che nei negozi delle principali città.
Il 23 novembre costituisce quindi un’occasione unica per acquistare prodotti scontati a poco più di un mese dal Natale.

Perché non sfruttare l’opportunità di lasciare a casa il portafoglio a vantaggio dello smartphone?

casa

5 validi motivi per pagare con il tuo smartphone

1. Niente più file
Saldi e svendite speciali sono quasi sempre contraddistinti da lunghe file e attese interminabili che metterebbero a dura prova la pazienza di chiunque. Pagare con lo smartphone rende più veloci i pagamenti e, di conseguenza, più scorrevoli le code in cassa. Soddisfazione generale garantita!

2. Senza contanti, più sicurezza
Girovagare tra i negozi portando con sé ingenti somme di contanti può giustamente generare ansie e paure. Pagare con lo smartphone ci rende più sereni e liberi, permettendoci di bloccare tempestivamente eventuali pagamenti indesiderati.

3. Niente portafogli, maggior serenità
Oltre ad evitare i rischi legati al possesso di contanti, la possibilità di lasciare a casa il portafogli elimina anche altri potenziali pericoli quali, tra tutti, lo smarrimento o il furto di carte, documenti, e biglietti importanti. Ci basterà avere lo smartphone in tasca, abituandoci così alla sua insuperabile praticità.

4. No contanti, no limiti
Se le offerte del Black Friday fossero particolarmente accattivanti, non dovremo preoccuparci del totale prelevato. Con lo smartphone potremo pagare qualunque importo, senza il rischio di non avere a disposizione sufficiente denaro.

5. Con la smartphone la praticità è protagonista
Con tanta gente intorno capita spesso di sentirsi osservati mentre si sta digitando il PIN della carta di debito. Pagare con lo smartphone ci evita questo timore, permettendoci di sfruttare con più serenità le occasioni proposte dal Black Friday.

Con lo smartphone a portata di mano, sarà più facile sfruttare tutte le offerte del 23 novembre; inoltre sarà l’occasione per allenarsi agli acquisti tecnologici del Cyber Monday del 26 novembre e di quelli dell’ultima ora a ridosso di Natale.

Scarica Mediolanum Wallet

Non sei un cliente?

UNO SGUARDO AL NOSTRO FUTURO

Il progresso tecnologico nel corso del tempo ha modificato le nostre abitudini quotidiane. Il telefono cellulare si è evoluto da semplice mezzo di comunicazione a vero e proprio portafoglio digitale.

Approfondimenti, consigli e idee sul futuro che ci attende.

Avvertenze legali. Il presente articolo rappresenta delle situazioni meramente esemplificative che non costituiscono raccomandazione, diretta o indiretta, o un invito a compiere una particolare operazione. Le modalità descritte e le singole funzioni potrebbero modificarsi nel tempo.