COMUNICATO STAMPA

Gruppo Bancario Mediolanum | Risultati 2017


UTILE NETTO: Euro 380,0 milioni
MASSE AMMINISTRATE: Euro 75,7 miliardi
RACCOLTA NETTA TOTALE: Euro 5.380 milioni
di cui FONDI E GESTIONI: Euro 5.844 milioni
COMMON EQUITY TIER 1 RATIO (CET1): 21,9%
PROPOSTA SALDO DIVIDENDO: Euro 0,20 per azione
(Totale dell’esercizio includendo il dividendo già distribuito: Euro 0,40 per azione)

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Mediolanum S.p.A., riunitosi oggi a Basiglio (MI), ha approvato i risultati economici consolidati del Gruppo Mediolanum al 31 dicembre 2017. Il Consiglio ha inoltre approvato i risultati economici individuali dai quali si evince un saldo dividendo relativo all’utile 2017 di Euro 0,20 per azione, al lordo delle eventuali ritenute di legge. Considerando l’acconto sul dividendo distribuito a novembre 2017, pari a Euro 0,20 per azione, il totale dei dividendi relativi all’esercizio 2017 ammonterà pertanto a Euro 0,40 per azione. Le date inerenti allo stacco del dividendo a saldo saranno rese note a seguito dell’approvazione della relazione finanziaria annuale il 27 febbraio p.v.. L’Assemblea degli Azionisti per l'approvazione del bilancio si terrà il giorno 10 aprile 2018 alle ore 10:00 in unica convocazione in Basiglio Milano 3, Palazzo Meucci.

I Risultati del Gruppo per l’esercizio 2017 si contraddistinguono per la significativa crescita delle commissioni di gestione che hanno raggiunto 976 milioni di Euro, +15% rispetto al 2016. L’incremento è frutto della raccolta netta record in fondi e gestioni con 5,8 miliardi di Euro nell’anno, di cui oltre due miliardi riconducibili ai Piani Individuali di Risparmio lanciati in Italia.

Il margine da interessi ha, come previsto, subìto una riduzione dovuta alle scadenze dei titoli in portafoglio e alla conseguente riduzione dei rendimenti, sebbene la componente retail sia rimasta costante anno su anno grazie alla crescita del portafoglio dei crediti e alla efficace modulazione del costo della raccolta.

I costi amministrativi sono stati mantenuti sotto stretto controllo e hanno infatti registrato una crescita minima del 2% rispetto al 2016. E’ stato inoltre significativo il sostegno al sistema bancario, con un impatto complessivo per 52 milioni di Euro.

Pertanto:
• L’Utile Netto Consolidato risulta di Euro 380,0 milioni, -3% rispetto al risultato del 2016.
• Il totale delle Masse gestite e amministrate è salito a Euro 75.717 milioni, in crescita del 10% rispetto al 31 dicembre 2016 escludendo gli asset di Banca Esperia ceduti nel corso del 2017.
• Il Common Equity Tier 1 Ratio (CET1) al 31 dicembre 2017 è pari a 21,9%, confermandosi uno dei più alti tra i Gruppi Bancari italiani ed europei.

IL COMMENTO DI MASSIMO DORIS

Massimo Doris, Amministratore Delegato di Banca Mediolanum S.p.A., commenta i risultati 2017 del Gruppo Bancario Mediolanum.