GRUPPO BANCARIO MEDIOLANUM - RISULTATI PRIMO SEMESTRE 2019
UTILE NETTO Euro 171,3 milioni 
MASSE AMMINISTRATE
Euro 80,3 miliardi
CET 1 RATIO 19,0%
DIVIDENDO PER AZIONE 2018 Euro 0,40


Il Consiglio di Amministrazione di Banca Mediolanum S.p.A., riunitosi oggi a Basiglio (MI), ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata al 30 giugno 2019.

I RISULTATI DEL GRUPPO del primo semestre evidenziano gli esiti del grande lavoro sulla stabilizzazione dei ricavi.

• Il Margine Operativo ha raggiunto Euro 196 milioni, in aumento del 41% rispetto allo stesso periodo del 2018; la sostenuta crescita dei ricavi ricorrenti ha compensato i minori effetti di mercato contabilizzati nel semestre. In particolare, le Commissioni Nette salgono a Euro 402 milioni, +24% rispetto allo scorso anno, mentre il Margine da Interessi aumenta del 28% ad Euro 112 milioni per via dell’ulteriore accelerazione nell’incremento degli impieghi alla clientela retail e alle attività di tesoreria.
• L’Utile Netto Consolidato si attesta a Euro 171 milioni, contro i 175 milioni del primo semestre 2018.
• Il totale delle Masse Gestite e amministrate è salito alla cifra record di Euro 80.345 milioni, maggiore del 5% rispetto al 30 giugno 2018 e dell’8% rispetto alla fine del 2018, grazie al recupero dei mercati verificatosi nel primo semestre del 2019 e al positivo contributo della raccolta netta.
• La Raccolta Netta Totale è stata positiva per Euro 2.035 milioni, mentre la Raccolta Netta Gestita ha raggiunto Euro 1.427 milioni confermando come sempre la qualità del mix di prodotti e soluzioni ad alto valore aggiunto per la clientela.
• Il Common Equity Tier 1 Ratio al 30 giugno 2019 è pari al 19%, confermandosi uno dei più alti tra i Gruppi Bancari italiani.

Più nel dettaglio, relativamente alle attività sul Mercato Italiano:
• La Raccolta Netta Totale è stata positiva per Euro 1.706 milioni. La raccolta in Risparmio Gestito si è attestata a Euro 1.238 milioni.
• Gli Impieghi alla clientela retail hanno raggiunto Euro 9.077 milioni, in crescita del 15% rispetto al 30 giugno 2018 e dell’8% rispetto al 31 dicembre.
• L’incidenza dei Crediti deteriorati netti sul totale crediti è pari allo 0,71%.
• Il numero di Family Banker al 30 giugno 2019 è pari a 4.167.
• Il totale dei Clienti al 30 giugno 2019 si attesta a 1.266.400.

Con riferimento ai Mercati Esteri:
• L’
Utile Netto dei mercati esteri risulta pari a Euro 4 milioni.
• Le
Masse gestite e amministrate si sono attestate a Euro 6.131 milioni, in aumento dell’11% rispetto al 30 giugno 2018 e del 13% rispetto a fine 2018.
• La
Raccolta Netta è stata positiva per Euro 330 milioni complessivi nel semestre. In particolare, la raccolta netta in Risparmio Gestito si è attestata a Euro 189 milioni. 

COMMENTO AI RISULTATI FINANZIARI AL 30 GIUGNO 2019

Massimo Doris, Amministratore Delegato di Banca Mediolanum S.p.A., commenta i risultati del primo semestre 2019.