Finanziamenti per la liquidità fino a 25.000 Euro


Il Decreto Legge 8 aprile 2020, n. 23 (c.d “Decreto Liquidità”), ha introdotto misure urgenti per favorire l’accesso al credito – garantito dal Fondo di Garanzia PMI e da SACE Spa - di imprese, lavoratori autonomi, professionisti e per sostenere la continuità aziendale.



A chi si rivolge
Clienti di Banca Mediolanum in qualità di piccole e medie imprese e persone fisiche esercenti attività di impresa, arti o professioni la cui attività d'impresa è stata danneggiata dall'emergenza COVID-19.



Caratteristiche del Finanziamento
 Importo richiedibile: massimo euro 25.000, ma non superiore al 25% del fatturato o del volume di affari (da bilancio o modello unico certificato ultimo disponibile e da autocertificazione per i soggetti beneficia ricostituiti dopo il 1.1.2019);
Durata massima di 72 mesi;
 Preammortamento 24 mesi;
Periodicità rata: mensile;
• Spese d’istruttoria: non applicate;
Garanzia del Fondo di Garanzia per il 100% del finanziamento.



Come richiederlo
Per presentare la richiesta ti invitiamo a contattare il tuo Consulente Finanziario presentando la seguente documentazione:

• Documento d’identità in corso di validità fronte e retro;
• Codice Fiscale in corso di validità fronte e retro;
• Richiesta di agevolazione (allegato 4 Bis).

Scarica e compila l’allegato 4 bis. 



Documentazione specifica per tipologia di richiedente 
• 
Certificato di iscrizione all’albo professionale/associazione professionale, tesserino in corso di validità (solo per liberi professionisti).

 Certificato attribuzione partita iva (per tutti i liberi professionisti e per gli autonomi con p.IVA senza iscrizione in Camera di Commercio).

• Ultimo Modello Unico con ricevuta di presentazione all’Agenzia delle Entrate (se Società di Persone/Ditte Individuali in contabilità semplificata o persone fisiche con partita iva e professionisti).

• Ultimo Modello Unico completo di Irap, IVA e ricevute di presentazione all’Agenzia delle Entrate (solo se Società di Persone/Ditte Individuali in contabilità ordinaria).

• Autocertificazione o altra documentazione fornita dall’Azienda in base al dato di fatturato dichiarato dalla stessa nell’allegato 4 bis (solo per start up costituite a far data del 01/01/2019).

• Ultimo bilancio depositato (ufficiale) con ricevuta di presentazione all'Agenzia delle Entrate e Bilancio provvisorio al 31/12/2019 con timbro e firma dal legale rappresentate dell'impresa (se società di capitali).


I clienti senza Consulente Finanziario abbinato ed i clienti privi di stampante sono invitati a scrivere alla casella decretoliquidita@mediolanum.it avendo cura di allegare tutta la documentazione sopra elencata ed i propri dati anagrafici (compreso il Codice Cliente). La richiesta verrà gestita direttamente da un operatore di Sede.

Vuoi saperne di più? 
Consulta le FAQ sul sito del Fondo di Garanzia.


Emergenza Covid-19

Approfondimenti sul Decreto "Cura Italia" e altre iniziative a supporto della clientela.

< INDIETRO
 

Emergenza Covid-19

Approfondimenti sul Decreto "Cura Italia" e altre iniziative a supporto della clientela.

< INDIETRO