Emergenza virus Covid-19

Avviso ai clienti delle aree interessate dal virus Covid-19 identificate dalle autorità italiane

Sospensione del pagamento delle rate dei mutui ai sensi dell'Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 642 del 29 febbraio 2020. Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili.

Banca Mediolanum,  in conformità a quanto previsto dall’Ordinanza sopra richiamata,  informa i propri Clienti titolari di mutui relativi agli edifici ubicati nel territorio dei comuni individuati nell’allegato n. 1 al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23 febbraio 2020, ovvero strettamente connessi alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, in relazione alla quale si ha la sede operativa nei medesimi comuni,​ della possibilità di chiedere -previa presentazione di autocertificazione, resa ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 e successive modificazioni ed integrazioni, con l’indicazione del danno subito- la sospensione delle rate dei medesimi mutui, fino alla cessazione dello stato di emergenza (dichiarato per un periodo di 6 mesi dalla delibera del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020), optando tra la sospensione dell'intera rata e quella della sola quota capitale. 

Per maggiori informazioni, nonché per richiedere la sospensione delle rate è possibile rivolgersi al proprio Family Banker.


Sospensione del termine per la corresponsione dei premi assicurativi in scadenza ai sensi del Decreto Legge 2 marzo 2020, n. 9: misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica
da COVID-19.

Le Compagnie Mediolanum Vita e Mediolanum Assicurazioni, in conformità a quanto previsto dal Decreto sopra richiamato, informano i propri clienti contraenti di polizze protezione residenti o aventi sede legale nel  territorio  dei  comuni  di  cui all'allegato n. 1 al decreto del Presidente del Consiglio dei  Ministri del 1° marzo 2020, della possibilità di beneficiare della temporanea sospensione del termine per la corresponsione dei premi in scadenza nel periodo compreso tra il 21 febbraio 2020 e il 30 aprile 2020. La scadenza dei pagamenti di tali premi e' prorogata al 31 maggio 2020. Le Compagnie assicurano  la  copertura  dei  rischi  ed  il pagamento dei sinistri per gli eventi accaduti durante il periodo  di sospensione anche in assenza del  pagamento  del  premio  durante  il medesimo periodo di  sospensione, fatto salvo  il  conguaglio  con  il premio dovuto in sede di liquidazione del sinistro se il soggetto che ha diritto alla prestazione assicurativa  coincide  con  il  soggetto tenuto al pagamento del premio.


Di seguito l‘elenco dei comuni interessati dalle misure urgenti di contenimento del contagio:

Regione Lombardia
a) Bertonico
b) Casalpusterlengo
c) Castelgerundo
d) Castiglione D’Adda
e) Codogno
f) Fombio
g) Maleo
h) San Fiorano
i) Somaglia
j) Terranova dei Passerini
Regione Veneto