Emergenza
terremoto Centro Italia

Banca Mediolanum intende essere vicina alle popolazioni colpite dalla calamità che ha interessato le regioni del centro Italia nell’agosto 2016, offrendo loro un aiuto concreto.

A tal riguardo abbiamo attivato le seguenti agevolazioni:
• Sospensione per un tempo massimo predeterminato del pagamento delle rate del mutuo e/o del prestito in essere con la Banca;
• Riduzioni di spread su mutui, prestiti e aperture di credito in essere con la Banca;
• Condizioni agevolate previste per le nuove richieste di apertura di credito e prestito ai già Clienti;
• Agevolazione a valere sulle condizioni dei contratti di apertura di credito per i Nuovi Clienti;
• Agevolazione sul canone di conto corrente e sulle principali operazioni bancarie per un tempo massimo predeterminato.

Per conoscere termini e condizioni di tali agevolazioni consulta il Documento “Promozioni su tassi e condizioni applicate ai servizi bancari e d’investimento".


Tramite il conto corrente intestato a Banca Mediolanum SpA, tutti possono contribuire con una donazione alla raccolta fondi da destinare agli abitanti delle regioni colpite dal sisma. Per effettuare la donazione è sufficiente definire l'importo da destinare ed effettuare un bonifico bancario sul conto corrente alle seguenti coordinate:

IBAN: IT74L0306234210000001801801
intestato a Banca Mediolanum SpA con causale: Emergenza Terremoto Centro Italia

L'importo che sarà progressivamente raccolto sarà interamente devoluto tramite la Caritas Ambrosiana e altre Caritas presenti sul territorio per progetti di ricostruzione che saranno a breve identificati e comunicati.


Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni economiche e contrattuali e per quanto non espressamente indicato fare riferimento al documento “Informazioni Europee di base sul credito ai consumatori” per le aperture di credito in conto corrente e i prestiti di importo pari o inferiore a 75.000€, al documento “Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto a Consumatori” per i mutui e al "Prospetto informativo europeo standardizzato" (PIES) per ottenere le relative informazioni personalizzate, ai Fogli Informativi e Norme Contrattuali per i conti correnti. I documenti sono disponibili sul sito della Banca e presso i Family Banker, le Succursali di Banca Mediolanum e lo sportello di Milano 3 City-Basiglio (MI), Via F. Sforza n. 15. “Informazioni Europee di base sul credito ai consumatori” e "Prospetto informativo europeo standardizzato" richiedibili solo presso i Family Banker. Le richieste di mutuo, prestito e affidamento sono soggette alla valutazione di Banca Mediolanum, istituto di credito erogante.




Informazioni utili

Un aiuto concreto alle popolazioni colpite dal sisma. Contribuisci anche tu. IBAN: IT74L0306234210000001801801 intestato a Banca Mediolanum SpA

E' stato attivato da CartaSì un numero verde per raccogliere le richieste di assistenza provenienti da titolari ed esercenti CartaSi coinvolti nel terremoto (800.317.800). Il numero darà accesso diretto all’operatore, senza risponditore automatico; il servizio è attivo 24 ore su 24 ore, fino al 16 settembre. Per offrire il proprio sostegno alle popolazioni colpite dal sisma, CartaSi ha sospeso l’addebito dell’estratto conto di agosto per i Titolari residenti nei comuni maggiormente colpiti. Il riaddebito degli importi avverrà a marzo 2017. Le località interessate sono: Arquata del Tronto (cap 63096), Montereale (cap 67015), Accumoli (cap 02011) e Amatrice (cap 02012).