Bruno Bianchi

Bruno Bianchi

Consigliere di Banca Mediolanum S.p.A.

Ha conseguito nel 1962 la laurea in Economia e Commercio presso l’università degli Studi di Roma e successivamente ha acquisito l’abilitazione di dottore commercialista.

Ha ricoperto la carica di Funzionario Dirigente della Banca d’Italia dal 1964 al 2003. Dal 1983 al 1993 è stato Capo del Servizio Mercati Monetario e Finanziario della Banca d’Italia. Dal 1993 al 2004 è stato Direttore Centrale per la Vigilanza Creditizia e Finanziaria e dal 2005 al 2007 Direttore Generale dell’Ufficio Italiano dei Cambi.

E’ stato Consigliere di Amministrazione della BEI (Banca Europea per gli investimenti) dal 1987 al 1993. È stato altresì membro del Comitato Consultivo Bancario dell’Unione Europea, del Comitato di Supervisione Bancaria della BCE (Banca Centrale Europea), del Comitato di Basilea per la supervisione bancaria, e del Comitato per la Sicurezza Finanziaria presso il MEF (Ministero dell’economia e delle finanze). E’ stato Vice Presidente della Centrale dei Bilanci e della società Databank. E’ stato Consigliere di Amministrazione della Cassa di Risparmio di Civitavecchia fino al 2012. Dal 2009 è Consigliere di Amministrazione di Banca Mediolanum S.p.A.. 


Attualmente ricopre i seguenti incarichi:


Banca Mediolanum S.p.A.
Consigliere
EuroCQS S.p.A. Consigliere