Che cosa cambia nella gestione delle crisi bancarie

Banca d'Italia, con la finalità di diffondere e promuovere l'educazione finanziaria tra i cittadini, ha pubblicato un approfondimento dedicato alle novità introdotte dalla direttiva europea BRRD (Banking recovery and resolution directive) per prevenire e gestire le crisi delle banche e delle imprese d’investimento. ll 2 luglio scorso la Camera dei Deputati ha definitivamente approvato la Legge di delegazione europea, che prevede tra le altre cose il recepimento della direttiva BRRD.

Nel documento in questione, Banca d’Italia spiega, tra l’altro, il funzionamento del ‘bail-in’ (letteralmente salvataggio interno) e le sue relative caratteristiche ossia la gestione di eventuali crisi bancarie nel nuovo contesto normativo europeo.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito di Banca d'Italia.